Garanzie

Investire il capitale in sicurezza

 

LE GARANZIE FINANZIARIE

La "garantie d'achèvement" dell'immobile.

Il promotore deve dimostrare di possedere una garanzia per il completamento delle opere in caso di problemi finanziari.

In genere, tale garanzia è fornita da un istituto bancario e consente all'acquirente di essere totalmente tutelato in caso di défaillance dello stesso promotore.

 

LE GARANZIE TECNICHE

La garanzia acustica

Il promotore è tenuto a consegnare uno stabile edificato nel rispetto delle vigenti normative sull'isolamento acustico: ne deve pertanto garantire la conformità per un anno a partire dalla data di cessione ai nuovi proprietari.

 

LA GARANZIA SUI VIZI APPARENTI

Il promotore si fa garante anche per tutti i possibili difetti di costruzione, talvolta non rilevabili ad esame visivo all'atto dell'acquisto (garanzia di durata pari a 1 anno).

Tali vizi non devono essere confusi con i difetti di conformità: anche questi devono essere rilevati e notificati entro un anno dalla data di consegna della proprietà.

Facciamo un esempio pratico: l'altezza anormale delle finestre costituisce un difetto di costruzione apparente, mentre la posa di finestre in materiale diverso da quello concordato (ad es. in PVC invece che in alluminio) rivela un difetto di conformità apparente.

 

LA GARANZIA DEL PERFETTO COMPLETAMENTO

Giuridicamente, la garanzia del perfetto completamento delle opere deve essere fornita direttamente dall'impresa che ha realizzato i lavori.

Tuttavia, poiché il promotore è l'interlocutore dell'acquirente, sarà quest'ultimo a farsi carico della risoluzione di ogni problematica inerente vizi, difetti o malfunzionamenti tramite l'intervento del costruttore.

 

LA GARANZIA BIENNALE

Per 2 anni dalla consegna dell'immobile, il promotore è responsabile del buon funzionamento di tutti gli impianti a servizio dell'edificio venduto.

 

LA GARANZIA DECENNALE

Per una durata di 10 anni dalla data di consegna dell'alloggio, il promotore è responsabile di qualsiasi vizio occulto che rendano l'immobile inidoneo all'uso cui è destinato o ne diminuiscano in modo apprezzabile il valore.